lunedì 30 giugno 2008

MELANZANE ALLE SETTE SPEZIE

Ingredienti:
  • Melanzane
  • Farina
  • Sette spezie tailandesi o miscela spezie a favore
  • Albume uovo
  • Sale
  • Olio

Procediemento:

Tagliare la melanzane a fatte sottili. Montare l'albume d'uovo a neve con la forchetta o le fruste. Preparare una miscela di farina e spezie e sale. Passare le melanzane prima nell'uovo e successivamente nella miscela di farina e spezie fino ad infarinarle bene.

Friggere in olio caldo e sevire.

POLLO FRITTO AL MIELE CON GERMOGLI DI SOIA

Ingredienti:
  • Sovracosce di pollo
  • Cipolla
  • Germogli di soia
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 spicchio d'aglio
  • Spezie

Procediemento:

Preparare una marinata con aglio. il miele, la salsa di soia, le spezie e il sale. Versare sopra al pollo e lasciare macerare per 30 minuti. Soffriggere il pollo nell'olio caldo e farlo suocere per alcuni minuti. Togliere e mettere da parte. Nello stesso fondo di cottura mettere la cipolla e dopo alcuni minuti i germogli di soia, salare e pepare. Aggiungere il pollo e saltare per lacuni minuti con i germogli di soia e servire caldo.

giovedì 26 giugno 2008

RISO ALLA CANTONESE

Ingredienti per 4 persone:
  • 250 gr riso basmati
  • 200 gr di pisellini già sgranati
  • 100 gr prosciutto cotto a dadini
  • 2 uova
  • 3 cucchiai olio extravergine oliva
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • sale e pepe
Procedimento:
Cuocere i pisellini nella casseruola in acqua salata in ebollizione per 4/5 minuti, poi metterli da parte.
Cuocere il riso con 400 ml di acqua senza mai girarlo fino a completo assorbimento dell' acqua e farlo raffreddare. In una padella larga (wok) far scaldare l'olio, versare le uova sbattute con un pizzico di sale e pepe. Far cuocere la frittatina e tagliarla a striscioline sottili.
Aggiungere il riso preparato, i pisellini, il prosciutto a dadini e fare saltare, facendo insaporire per qualche minuto. Aggiungere la salsa di soia diluita in 4 cucchiai d'acqua. "Sgranare" il riso e servire caldo.

GNOCCHI DI ZUCCA

Ingredienti:
  • 500 gr di zucca
  • 50 gr di formaggio
  • 100 gr di farina
  • 1 uovo
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata
  • Burro
  • Salvia

Procedimento:
Per prima cosa pulire la zucca dalla buccia e dai semi, tagliarla a fette alte 1 cm, disporle (foglio di carta da forno) su una placca da forno, salare e infornare a 160 ° per circa 20/30 minuti , lavare dal forno e far raffreddare.
Ora potete schiacciare la zucca con una forchetta oppure potete metterla in un robot da cucina oppure passarla con un setaccio, l’importante è ottenere una polpa cremosa, unire la farina, l’uovo, formaggio grattuggiato, sale, pepe e amalgamare bene il tutto.
Mettete una pentola capace con acqua sul fuoco, salate e portate a bollore, preparate intanto un tegame con del burro ed erba salvia. Il composto è morbido quindi avete 2 possibilità, o usate 2 cucchiai oppure un sac à poche con 2 cucchiai vengono più grossi col sac à poche vengono più piccoli come nelle foto si fà scivolare il composto nell’acqua bollente, occorre essere un pò veloci, quando vengono a galla sono pronti come i gnocchi di patate, quindi è normale che non potete levarli tutti insieme ma a mano a mano che affiorano e si passano direttamente nella pentola col burro e salvia.

martedì 24 giugno 2008

PIZZETTE FRITTE ALLA NAPOLETANA

PANETTI PRIMA DELLA LIEVITAZIONE 35 gr PANETTI DOPO LA LIEVITAZIONE DI 3 ORE
PANETTI STESI E BUCHERELLATI CON LA FORCHETTA
Ingredienti:
  • 25o gr di farina
  • 1,5 gr di lievito di birra
  • 5 gr di sale
  • 1 patata piccola
  • Acqua

Procedimento:

Bollire la patata in acqua, sbucciare e schiacciare bene. Miscelare il sale con la patata, aggiungre la farina e miscelare. Sciogliere il lievito in 1/2 bicchiere di acqua tiepida. e versare al composto. Impastare bene se necessario aggiungere acqua sempre tiepida fino ad ottenere un impasto elastico morbido ma non appicicoso. Impastare sulla spianatoia per alcuni minuti. Mettere in una ciotola coprire con la pellicola trasparente e lasciare lievitare per 3 ore.

Passate le tre ore di lievitazione prendere la pasta dividerla in piccoli pezzetti da 35 gr ciascuno. Impastare leggermente ogni pezzetto di pasta e formare dei piccoli panetti. Sistemare distanziati e lasciare lievitare per altr 2 ore.

Passate le 2 ore stendere i panetti come per fare la pizza e successivamente bucherellare tutta la pizzetta con la forchetta per evitare che si gonfi eccessivamente.

Nel frattempo mettere a scaldare l'olio. Una volta calto versare le pizzette e friggerle bene dai due lati.

Preparare un sughetto veloce con aglio, basilico, olio, origani e passata di pomodoro. Condire le pizzatte con il sugo, il formaggio grattuggiato, la mozzarella e i capperi.

Passare sotto il grill del forno e servire calde.!!!!!

domenica 22 giugno 2008

TARTELLETTE PISELLI E WURSTEL

Ingredienti per la pasta:

  • 300g. di farina
  • 1 uovo
  • 80g. di burro
  • 150 ml di panna
Procedimento:
Lavorate la farina, insieme con un uovo, il burro morbido a pezzetti, la panna e una presa di sale, fino a ottenere un impasto omogeneo, che farete riposare in frigo, avvolto nella pellicola, per un'ora.
Ingredienti per il ripieno:
  • 2 pacchetti di wurstel
  • 400 gr di piselli surgelati
  • 1 cipolla tritata
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo
  • 2 uova
  • Burro
  • Formaggio
  • Pepe

Procedimento:

Soffriggere la cipolla e l'aglio nel burro caldo per lacuni minuti. Aggiungere i piselli surgelati e far cuocere aggiungendo sale e acqua. Lasciare cuocere per almeno 10 minuti. Nel frattempo tagliate a rondelle i wurstel e aggiungeteli ai piselli lasciando cuocere per altri 10 minuti. Lasciare freddare e aggiungere il formaggio, il pepe e le due uova e miscelare bene.

Stendere la paste che avrà riposato in frigo in una sfoglia di circa 3 mm. Ritagliare dei cerchi leggermente più grandi della dimensione delle formine. Sistemare la pasta nelle formine, bucherellare con la forchetta e riempire di ripieno.

In ultimo ritagliare delle striscioline di pasta e sistemare a croce.

Infornare in forso preriscaldato a 190 per 20 minuti.

CURRY DI MELANZANE E RISO PILAF CON SESAMO TOSTATO

Ingredienti per il riso pilaf per 6 persone:
  • 2 tazze di riso patna o basmati
  • 3 tazze di brodo

Procedimento:

Accendete il forno a 180 gradi. Fate sciogliere, a fuoco lento, 3 cucchiai di burro in una teglia dai bordi alti. Aggiungete la cipolla e fatela imbiondire per circa 5 minuti, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. A questo punto versate il riso, e girandolo sempre, fatelo cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto in modo che i chicchi si impregnino bene di burro. Condite con sale e pepe e aggiungete il brodo bollente.Quando il riso avrà ripreso l'ebollizione, coprite la teglia con carta argentata e mettetela nel forno caldo per circa 20-25 minuti fino a quando il brodo sarà stato assorbito. Estraete la teglia dal forno, togliete il foglio argentato e spalmate la superficie del riso con l'altro cucchiaio di burro. Rimettete il foglio di alluminio e lasciate riposare per qualche minuto. Al momento di servire rimestatelo bene con una forchetta in modo che i chicchi rimangano ben sgranati. Può essere anche preparato in anticipo massimo 2 giorni. In questo caso conservatelo in frigorifero e, quando lo usate, scaldatelo in una padella antiaderente leggermente unta di burro mescolandolo lentamente con una forchetta.

Ingredienti per il curry:

  • 2 melanzane tagliate a cubetti
  • olio
  • Un pezzetto di zenzero
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino
  • 3 pomodori grandi rossi

Procedimento:

Far soffriggere l'aglio nell'olio. Aggiungere lo zenzero grattuggiato. Aggiungere le melanzane tagliate a cubetti e soffriggere leggermente a fuoco vivo.

Abassare la fiamma e lasciare cuocere per 5 minuti. Nel frattempo spellate i pomodori e strizzateli per eliminare i semi. Tagliateli a pezzetti piccoli e aggiungete alle melanzane. Salate, aggiungete il peperoncino e fate cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Se necessario aggiungete un pò di acqua. A cottura ultimata componete il piatto servendo il riso pilaf come accompagnamento.

venerdì 20 giugno 2008

LASAGNE VERDURE E FUNGHI

Ingredienti:
  • 50 gr di burro
  • 40 gr di farina
  • 1/2 litro di latte
  • Sale
  • Noce moscata
  • 1 peperone tagliato a cubetti
  • 1 melanzana tagliata a cubetti
  • 1 cipolla tritata
  • Funghi affettati
  • Prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio
  • Lasagne
  • Formaggio

Procedimento:

Sciogliere il burro in una pirofila. Nel frattempo scaldare il latte con la noce moscata e il sale. Miscelare la farina con il burro fuso per fare il rue. Versare il latte caldo nella pirofila con il rue e mescolare bene. Mettere sul fuoco e fare cuocere fino a che si sia addensata bene.

Preparare il ripieno .Soffriggere la cipolla nell'olio aggiungere le verdure e fare cuocere bene. A parte cucinate i funghi con olio, prezzemolo e aglio. Una volta cotti aggiungere alle verdure.

Cuocere le lasagne nell'acqua. Scolare e versare in acqua fredda e stendere su un canovaccio.

Comporre la lasagna mettendo prima le sfoglie e poi la besciamella e le verdure a strati.

Cuocere in forno a 200° C per 20 minuti circa.

giovedì 19 giugno 2008

SFOGLIE DI PATATE ALLE ERBE IN PASTELLA

Igredienti:
  • Patate
  • Farina
  • Spezie
  • Sale
  • Peperoncino
  • Acqua

Procedimento:

Tagliare le patate a fette sottili. Preparare una pastella con farina, Acqua, sale le spezie e mescolare. Versare le patate nella pastella e poi friggere in olio profondo e caldo fino ad ottenere una buona doratura.

INVOLTINI DI VERDURE PICCANTI

ECCO GLI INVOLTINI PREPARATI CON LA SFOGLIA TIRATA A MANO...CHE FATICA

mercoledì 18 giugno 2008

DIMER CURRY

Ingredienti:
  • 4 uova
  • Una scatola di pelati
  • Una cipolla tritata finemente
  • Un cucchiaio di ghee
  • Uno spicchio di aglio
  • Un pezzetto di zenzero
  • Un cucchiaino di peperoncino in polvere
  • Un cucchiaino di coriandolo in semi
  • Un cucchiaino di sale
  • Foglie di coriandolo
  • Un cucchiaino di garam masala

Procedimento:

Rassodare le uova, lasciarle raffreddare e sgusciarle. Fare imbiondire la cipolla nel ghee. Tritare lo zenzero, l'aglio e le spezie e versare il tutto sulla cipolla facendo soffriggere per due minuti. Aggiungere i pelati scolati e tritati e cuocere per cinque minuti. Aggiungere il sale e il coriandolo e cuocere a fuoco dolce. Quando la salsa avrà raggiunto una certa consistenza aggiungere le uova e il garam masala. Fare cuocere per altri cinque minuti. Prima di servire si può aggiungere un cucchiaio di succo di limone. Servire caldo con riso bianco o con un piatto a base di verdure.

martedì 17 giugno 2008

POLPETTE THAILANDESI IN AGRODOLCE CON PEPERONI ANANAS E ARANCIA

Ingredienti:
  • 450 gr di carne di maiale
  • 2 scalogni tritati
  • 1 spicchio d'aglio tritati
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 25 gr di pangrattato
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di salsa agrodolce
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 1 peperone
  • 4 fette di ananas sciroppato
  • 1 arancia

Procedimento:

Preparare delle polpette mescolando la carne, il cumino, gli scalogni tritati, l'aglio tritato, il peperoncino , l'uovo, e il pangrattato. Friggere in un po di olio nella Wok. Girare spesso, e una volta cotte togliere dalla Wok e mettere da parte. Nello stesso fondo di cottura mettere a cuocere il peperone tagliato a cubetti per alcuni minuti. Devono rimanere leggermente sodi. Aggiungere Zucchero, aceto e fare svaporare . Aggiungere successivamente l'ananas e un pò di sciroppo d'ananas. Saltare alcuni minuti e mettere da parte.

Mettere di nuovo le polpette nello stesso fondo di cottura e saltarle ancora aggiungendo succo di 1/2 arancia, la salsa agrodolce e sale.

A parte preparare una sorta di caramello con 4 cucchiai di zucchero e un pò di sciroppo ananas e salsa agrodolce. Fare caramellare per alcuni minuti e spegnare il fuoco.

Comporre il piatto mettendo alla base le verdure e alcune fette di arancia tagliate a spicchi e poggiare sopra le polpette calde. Versare sulle polpette il "caramello" e servire calde.

Mamma che buone !!!!!!!!!!

Provatele!!!!

RISO AL COCCO

Ingredienti:
  • 275 gr di rido thai
  • 6 dl di acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 dl di latte di cocco
  • 25 gr di cocco essiccato o fresco

Procedimento:

Lavare il riso per eleminare l'amido. Versare il riso scolato nel Wok con i 6 dl d'acqua e aggiungete il sale e il latte di cocco e portate ad ebollizione. Coprite e riducete il calore e fate cuocere moderatamente per 10 minuti. Togliete il coperchio e sgranate il riso con una forchetta. Tutto il liquido dovrebbe essere stato assorbito.

Versare in una ciotola calda e cospargete sopra il cocco, e servite.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget