domenica 26 settembre 2010

TORTA PENJIN

Prima di mettere l'acqua e le ninfee nel laghetto
Questa è la mia torta di compleanno! Per farla mi sono ispirato ai penjin (precursori dei bonsai) e ai paesaggi giapponesi con tanto di giardino zen con composizione di pietre e ghiaia rastrellata, laghetto con carpe koi e ninfee. E' interamente fatta di pasta di murshmallow.
Purtroppo la gelatina mi ha fatto lo scherzo di colare rovinando un poco la torta...( se la fate vi consiglio di mettere sotto il laghetto un poco di crema al burro che funzionerà da isolante)
La base della torta è una torta al the farcita con una crema al cocco.
Vi metto qui sotto gli ingredienti e il procedimento. (io ho duplicato tutte le dosi)

Ingredienti per la base ( io ho fatto doppia porzione)

  • 500 gr di zucchero
  • 6 uova
  • 500 gr di farina
  • 1 bicchiere di the verde forte (preparato con 3 cucchiai di the)
  • La scorza grattata e il succo di un limone
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito

Ingredienti per la crema: (io ho fatto doppia dose)

  • 100 gr di zucchero
  • 4 tuorli
  • 75 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 50 gr di farina di cocco disidratata

Ingredienti per la bagna al the:

  • 200 gr di acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di the
  • 2 cucchiai di limoncello o succo di limone

Per la pasta di murshmallow: (io ho usato 3 dosi)

  • 150 gr di murshmallow bianchi
  • 330 gr circa di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di acqua
  • 2 gocce di essenza a scelta

Per finitura:

  • 200 gr di panna
  • 3 fogli di gelatina
  • 250 gr di acqua
  • colorante

Procedimento per preparare la pasta decorativa:

Mettete le caramelle in un pentolino con 3 cucchiai d'acqua e fate sciogliere a bagnomaria.

Una volta scioli aggiungete 100 gr di zucchero a velo e mescolate bene. Versate la massa ottenuta sul piano di lavoro dovre avete messo il resto dello zucchero a velo. Coprite la massa con lo zucchero e ripiegate su se stessa schiacciando leggermente . Impastate (quando inzia ed essere lavorabile) come per la pasta di pane. Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare 12 ore in una credenza.

Procedimento per la base : (vi consiglio di preparare tutto il gg prima)

Preparate la base del dolce lavorando a filo le uova con lo zucchero. Aggiungete la scorza e il succo di limone e la farina gradatamente. Versate piano piano il the verde , il sale, e in ultimo il lievito! Versate in una teglia inburrata e infarinata e cuocete a 180 °C per 40 minuti circa.

Preparazione della crema:

Fate scaldare il latte a cui avrete aggiunto il cocco e lasciate in infusione 1 ora.

Lavorate lo zucchero con i tuorli fino a renderli "bianchi". Aggiungete la farina e mescolate bene.

Versate il latte caldo nelo composto di uova e portate sul fuoco. Cuocete a fuoco lento mescolando fino a che la crema non diventa densa.

Versate in una ciotola e lasciate freddare mescolando ogni tanto!

Prepara la bagna:

Scaldate l'acqua e metteteci dentro il the. Lasciate in infusione 1 ora. Colate aggiungete zucchero e il limoncello. Tenete da parte.

Una volta che è tutto pronto preparate tutte le decorazioni colorando la pasta con colorante (in pasta) o liquido e lasciate asciugare per tutta la notte!

Montaggio:

Alleggerite la crema pasticcera con 50 gr di panna .

Tagliate la base del dolce e dategli la forma desiderata. Dividete in due e farcite con crema al cocco.

Coprite tutta la superficie del dolce con la panna e passate nel frigo.

Nel frattempo stendete la pasta di copertura aiutandovi con zucchero a velo e mattarello.

Coprite la torta con la pasta facendola aderire bene sulla superfie e sui bordi. Rifilate e rabboccate i bordi sotto la base.

Decorate come volete. In questo caso io ho rappresentato un paesaggio giapponese mettendo tutti gli elementi:

La conifera bonsai con collina di muschi

la lanterna giapponese

l'area giadino zen con composizione di pietre e ghiaia ( ho preparato anche il rastrello per far divertire i commensali)

il laghetto con ninfee e carpe koi

4 commenti:

Lucia ha detto...

Ciao, Roberto! Auguroni per il tuo compleanno e complimenti per questa torta spettacolare!!!

giulia pignatelli ha detto...

Tanti auguri Roberto e complimenti per questa torta e per le spiegazioni dettagliate!!! Molto bello il tuo blog!

Janit Calvo ha detto...

Lovely cake, Roberto! How could you eat such a masterpiece?? Lol... ;o) (From your buddy on Two Green Thumbs Miniature Garden Center on Facebook)

ROBERTO ha detto...

Thank you! It was delicious! hello we feel about Facebook! :-)

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget