domenica 19 settembre 2010

COPULETTAS




La ricetta originale utilizza solamente mandorle pelate! Queste in foto presentano un ripieno più scuro perchè ho aggiunto una piccola dose di nocciole (che mi avanzavano :P)
Ingredienti per la pasta:
  • 1 kg di farina o semola rimacinata
  • 150 gr di zucchero (meglio a velo)
  • 220 gr di strutto
  • 2 bustine di vanillina
  • Acqua tiepida q.b.
Ingredienti per la farcia:
  • 400 gr di mandorle 
  • 400 gr di zucchero
  • 3 albumi
  • 3 cucchiai di miele
  • 2 bustine di vanillina
  • La scorza di due limone grattata
Ingredienti per la ghiaccia reale:
  • 2 albumi
  • Zucchero a velo quanto basta (circa 300 gr)
  • Alcune goccie di limone
Per la decorazione.
  • Palline argento
  • Foglia oro
Procedimento:
Preparate la pasta impastando la farina, lo zucchero e la vanillina con lo strutto. Aggiungere acqua a poco a poco e impastate fino a che otterrete una pasta liscia e non troppo molle.
Coprite con la pellicola trasparente e e mettetela in frigo per 1 ora.
Nel frattempo preparate la farcia:
Tostate le mandorle in forno . Tritatele finemente aiutandovi con qualche cucchiaio di zucchero da utilizzare nella ricetta.
Montate gli albumi a neve e aggiungete lo zucchero a poco a poco sempre montando fino ad ottenere una meringa. Aggiungete il miele e la scorza di limone.
Versate nella meringa le mandorle tritate e la vanillina e mescolate per bene. Mettete da parte.
Stendete la pasta con la sfogliatrice lavorandola più volte. Ricavate delle sfoglie sottili al terzultimo numero della sfogliatrice.
Ricavatene dei dischi un poco più grandi della misura finale.
Prelevate 1 cucchiaino abbondante di farcia e formate una pallina. Adagiate sulla sfoglia . Coprite con un altro disco di sfoglia e fate aderire bene alla base della farcia premendo. Ritagliate con tagliapasta a fiore.
Per decorare nella maniera tradizionale utilizzate uno stecchino e con la punta decorate tutti i "petali" ad uno ad uno. Adagiate su teglia con carta da forno e cuocete a 120° C per circa 15 minuti.
Le copulettas devono rimanere molto chiare. Controlate comunque che siano bene asciutte anche nel fondo.
Una volta cotte preparate la ghiaccia:
Sbattete leggermente gli albumi per rompere la massa . Aggiungete a poco a poco lo zucchero a velo mescolando bene. Aggiungete zucchero a velo fino ado ottenere una glassa liscia ma abbastanza compatta.
Una volta raggiunta la consistenza Montate 2 -3 minuti per renderla più liscia e soda.
Finitura:
Spatolate con la ghiaccia le copulettas e decorate subito con palline argento e foglia oro.
Lasciate asciugare tutta la notte.

2 commenti:

Lucia ha detto...

Che meraviglia!!! Sono rimasta a bocca aperta...

ROBERTO ha detto...

Grazie mille Lucia! Non sono dolci molto difficili ma di lunga preparazione specialmente perche' vanno decorati ad uno ad uno... Poi con quella quantita' ci si mette un poco... Io ci ho messo diciamo 3 ore e 30 in tutto!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget