sabato 5 marzo 2011

CROSTATINE ALLA MARMELLATA DI ARANCE E CREMA DI RICOTTA

Questo dolce semplice espirme nel ripieno tutta la sua bonta!!! Provatelo!!
Ingredienti per 10 crostatine da 10 cm di diametro o per una crostata intera:
Per la frolla:
  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 4 tuorli
  • La scorza grattugiata di 1 limone

Per la farcia:

  • 500 gr di ricotta di pecora
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 3 uova
  • La scorza grattuggiata di 1 arancia
  • 1/2 cucchiaino di acqua di fiori d'arancio
  • 220 gr di marmellata di arance (io ho usato quella fatta da me alle arance e torrone sardo che trovate qui!!!)

Procedimento:

Preparate la frolla mescolando la farina con lo zucchero a velo e la scorza di limone. Aggiungete i tuorli e il burro e impastate fino a rendere l'impasto omogeneo. Raccogliete la pasta sul piano dando una forma compatta (formate un salame da 10 cm di diametro), copritela con pellicola e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcia.

Lavorate con le fruste la ricotta (precedentemente passata al setaccio) e lo zucchero fino a che non otterrete una crema liscia. Aggiungete un uovo alla volta e fate incorporare. In ultimo aggiungete la scorza d'arancia e l'essenza.

Prelevate la frolla dal frigo e tagliatene fette da 1 cm di spessore.

Stendete con il mattarello fino allo spessore di 3 mm (massimo). Adagiate la frolla sugli stampini facendola scendere bene fino al fondo e rifilatela passando la lama del coltello a filo con lo stampo.

Una volta che tutti gli stampini saranno pronti stendete la frolla avanzata e ricavatene delle striscioline della larghezza di 8mm (o massimo 1 cm) che vi serviranno per finire le crostatine.

Bucherellate il fondo delle crostatine con una forchetta e ricopritelo con uno strato di marmellata (circa 2 cucchiaini per crostatina).

Versate sopra la marmellata la crema di ricotta (circa 2 cucchiai e 1/2 per crostatina) e livellate bene. Finite con 6 striscioline di frolla sistemandole ad incrocio.

Cuocete a 180 °C per circa 30 minuti o comunque fino a completa doratura.

Sfornatele e una volta fredde spolverate di zucchero a velo!!!

4 commenti:

Terry ha detto...

uhmmmmmmmmmmmmm ottime e che belle :):)

Federica ha detto...

mamma mia che bontà!!bravissimo!

Erica ha detto...

Cavoli ^_^ adesso non posso più fare a meno di venir a vedere tutti i tuoi dolci eheh dopo aver assaggiato quelle frittelle.... mi son drogata delle tue ricette eheh

Mil ha detto...

Da provare as soon as possible!!!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget