sabato 26 maggio 2012

FINDING NEMO - ALLA RICERCA DI NEMO






   

Eccomiiiii Sono tornato....Pensavate di liberarmi di me e delle mie creazioni!??! Invece no..eccomi!
Sono molto indaffarato ultimamente e non ho tanto tempo di pubblicare ricettine sfiziose!
Oggi vi mostro l'ultma mia creatura..una torta decorata con pasta di zucchero a 3 piani!
Come sapete non amo il genere ma mi hanno chiesto di prepararla e ci sono cascato!
Come da richiesta ho sviluppato il tema del film "Alla ricerca di Nemo" e spero di esserci riuscito!
E' composta con una base Madeira , bagna al limone, con farcitura di ganache al cioccolato bianco e scorzette di limone candite! Purtroppo non ho avuto il tempo di fotografare il vari passaggi per preparare una torta a 3 piani (dalle basi alla copertura), ma vi metterò qui sotto le ricette che ho utilizzato, per il resto tanta creatività e manualità :-)
E' inutile dire che tutti le decorazioni sono fatte interamente a mano senza nessun stampino e nemmeno nessun attrezzo specifico della Sugar Art ma solo un piccolo coltellino, stecchini, e alcuni pennellini!
Per la torta che vedete io ho preparato una base dimensione 30 cm, 2 basi da 26 cm (che ho rifilato a 25 cm) , 2 basi 22 che ho rifilato a 20 cm.

Per la base Madeira al limone: (per una tortiera da 24/26 cm)

  • 500 gr di farina 00
  • 400 gr di burro morbido
  • 400 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 7 uova dimensione M
  • La scorza grattugiata di 2 limoni
Procedimento:

Lavorate il burro con lo zucchero con le fruste fino ad ottenere un composto morbido e spumoso, aggiungete la scorza di limone e le uova poco alla volta.
Inserite la farina setacciata a cui avrete aggiunto il lievito e mescolate per bene.
Versate in una tortiera imburrata e infarinata e cuocete in forno sattico a 180°C per 80/90 minuti circa.
Una volta che le basi sono pronte fatele freddar per bene, livellatele, rifilatele come serve.

Per la ganache al cioccolato bianco: (per questa torta ho triplicato le dosi)

  • 250 gr di panna fresca
  • 600 gr di cioccolato bianco
Procedimento:
 Portare la panna ad ebollizione, versarla in una ciotola dove avrete precedentemente spezzettato il cioccolato.
Mescolate fino a completo scioglimento. Lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 3 ore prima di utilizzarla!
Questa dose basta per farcire una torta da 26 cm .
Per la farcitura montate la ganache con le fruste fino a che diventa chiara e più gonfia e aggiungeteci le scorzette di limone candite , mentre per la copertura della torta lasciatela non montata.

Per le scorzette di limone e la bagna al limone:

  • La scorza di 5 limoni
  • 500 gr di zucchero
  • 500 gr di acqua
  • il succo di 5 limoni
  • 1 bicchierino di limoncello (io non l'ho usato perchp la torta era per bimbi)
Procediemento:

Pelate con un rigagrume i limoni lessate per due volte la scorza per 5 minuti ogni volta.
Scolatela e successivamente versatela insieme allo zucchero e all'acqua in un pentolino.
Portate a bollore e fate cuocere fino a che le scorze saranno traslucide e il liquido sarà sciropposo circa 15 minuti).
Lasciate freddare.
Prelevate le scorze dallo sciroppo e mettetele da parte.
Per la bagna:
Aggiugete allo sciroppo il succo di limone, il limoncello, e un poco d'acqua.

Per la pasta di cereali ( che ho utilizzato per preparare l'anemone di Nemo e Marlin, lo squalo, la casa di Jaques il gamberetto):

  • 280 gr di marshmallow
  • 20 gr di burro
  • 100 gr di cioccolato fondente /150 cioccolato al bianco
  • 150 gr di riso soffiato
Procedimento:

Versate il burro e i murshmallow in un pentolino e sciogliete tutto a bagnomaria. Quando tutto sarà sciolto aggiungete il cioccolato fondente sminuzzato e fate fondere mescolando.
Unite il composto al riso soffiato e intridetelo con le mani o il cucchiaio. 
Compattate la massa con le mani o dentro una teglia leggemente imburrata e lasciate freddare per bene.
Lavorate con le mani per dare la forma.


Per il montaggo torta tagliate le basi a strati, bagnatele con la bagna e farcitele con la ganache al cioccolato bianco.
Fatele freddare in frigo per 15 minuti e poi ricopritele con la ganache al cioccolato bianco non montata ricoprendole in modo che risultino perfettamente liscie con le pareti "a piombo" e ben livellate! Mettetele in frigo e fatele freddare per alcune ore!
Successivamente ricopritele con pasta di zucchero, impilate e decorate!


Ogni piano di questa torta ha un suo cartone per torte , perchè la torta tenga il peso dei piani superiori ho inserito 4 pioli per piano. Nel piano inferiore ho utilizzato i pioli larghi (tipo tubo da 1,5cm circa) e per il 2 piano pioli in legno da 5 mm.
Tutti i piani inoltre sono "impilati" da un'unico piolo largo che attraversa i tre piani (dato il peso delle numerosi decorazioni).
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget