domenica 29 maggio 2011

PANE MULTICEREALI


 
RICODO A TUTTI CHE IL MIO CONTEST E' VALIDO FINO AL 30 GIUGNO 2011 . pOTETE VEDERE IL REGOLAMENTO QUI!!!!
Oggi vi presento un pane preparato qualche giorno fa usando tutte le farine presenti nella mia dispensa. E' un pane ai cereali dal sapore intenso con l'aggiunta di fiocchi, semi di girasole e di zucca. L'ho preparato usando lievito misto (madre più piccola percentuale di l.birra) e con una lievitazione molto lenta.
Per formarlo ho creato una cresta centrale per renderlo più particolare.
E' ricco di fibre e proteine e si accompagna bene anche con la marmellata.
Ingredienti (per 4 pangotte):
  • 400 gr di farina manitoba 0
  • 250 gr di farina integrale di kamut
  • 100 gr di farina di segale
  • 100 gr di farina di farro integrale
  • 100 gr di farina di quinoa
  • 100 gr di farina di orzo integrale
  • 50 gr di farina fi mais fioretto (setacciata)
  • 100 gr di farina di castagne
  • 6 gr di malto
  • 10 gr di miele
  • 0,5 gr di lievito di birra
  • 130 gr di lievito madre (già rinfrescato 2 volte con bagnetto)
  • 790 gr di acqua tiepida (peso indicativo..regolarsi in base all'assorbimento)
  • 28 gr di sale
  • 10 gr di fiocchi d'avena
  • 10 gr di fiocchi di riso
  • 15 gr di semi di zucca
  • 50 di semi di girasole
Per finire:
  • Farina mais bramata
  • Fiocchi avena, riso
  • Semi di girasole
  • Semi di zucca
Procedimento:
Versate i fiocchi e i semi dentro una ciotola con poco latte e lasciate ammorbidire per 30 minuti circa.
Versate nell'impastatrice il lievito madre , lievito di birra, il malto, e il miele (P.S. per pesare 0,5 gr di lievito pesatene 1 gr e formate una pallina che poi dividerete in 2!!), aggiungete un poco di acqua tiepida e avviate la macchina. Fate sciogliere un poco e iniziate ad aggiungere la farina intervallandola con l'acqua (Date il tempo alla farina di assorbirla per bene prima di inserirne altra).
Impastate a velocità 2-3 versando gradatamente acqua tiepida .
Impastate a lungo facendo incordare l'impasto e fino ad ottenere un impasto morbido ma non eccessivamente (Ricordate che state utilizzando molte farine parzialmente o totalmente prive di glutine quindi l'impasto non verrà legato come quello ottenuto dalla normale farina di frumento).
Quando l'impasto è quasi pronto aggiungete il sale e fate assorbire per bene.
Aggiungete i semi e i fiocchi strizzati e asciugati e fate amalgamare.
Spegnete la macchina.
Rovesciate l'impasto ottenuto su un piano unto di olio e lasciate riposare 10 minuti.
Date 2 pieghe a 3 e raccogliete a palla.
Sistemate in una ciotola capiente leggermente unta di olio.
Sigillate con la pellicola trasparente e lasciate lievievitare 12-13 ore a (in casa a 22-23 °C..in caso di freddo aumentate le dosi di lievito).
Superate le ore di lievitazione versate l'impasto sul piano, pesatelo e dividetelo in 4 pezzi.
Da ogni pezzo prelevate 50-70 gr di pasta e mettetela da parte.
Date 2 pieghe a 3 e formate a palla facendo roteare l'impasto sul piano con il taglio della mano fino ad ottenere una palla liscia e ben chiusa sotto.
Con il pezzo di pasta prelefato formate un filoncino lungo quando ti panetto, adagiatelo al centro della pagnotta esercitando una leggera pressione.
Sistemate il pane (ribaltandolo a testa in giù) in un cesto o vasca lievitazione dove avrete messo una tovaglia spolverata della miscela di semi, farina di mais e farina. Spolverate di farina.
Procedete nello stesso modo per tutti i pani rimboccando la tovaglia e sistemando i pani molto vicini (ma separati da un lembo di tovaglia).
Coprite con un telo e un plaid e lasciate lievitare per circa 2 ore (controllate la lievitazione).
Quando il pane è quasi pronto per essere cotto scaldate il forno al massimo (250°C) con un pentolino di acqua all'interno.
Sistemate le pagnotte (ribaltandole ) su una placca da forno foderata con carta forno.
Infornate e cuocete per circa 45- 50 minuti (dipende dal forno).
A metà cottura togliete il pentolino dal forno e abassate la temperatura a 220 °C.
Sfornatelo e lasciate freddare.
Prima di consumarlo attendete alcune ore!

4 commenti:

I sognatori di Cucina e nuvole ha detto...

Mi piace molto! proverò a fare un pane simile, ma non ho tutte quelle farine. Più o meno il procedimento è quello che uso io, vedrò cosa ne verrà fuori. L'unico problema è che io non ho il lievito madre e mi devo affidare solo a quello di birra, quindi lievitazione molto più lunga...
Ale

SingerFood e Chiccherie ha detto...

Ho sempre voluto cimentarmi con il pane..che sia la volta buona!? La tua realizzazione è davvero invitante..!
Buona Settimana!
Francesca di SingerFood & Chiccherie

http://singerfood.blogspot.com

Pippi ha detto...

Ti è venuto bellissimo,complimenti l'assaggerei volentieri..se ti va passa a vedere la mia..

Kiara ha detto...

Ma è uno spettacolo!!!!!!!!!!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget