domenica 17 aprile 2011

PASTIERA NAPOLETANA - versione doppia crema (post del 2008 rinnovato)

Questa ricetta è presente nel blog da molti anni. Oggi ho deciso modificare il post inserendo delle foto nuove e di qualità poco migliore. La ricetta di questa pastiera è alla doppia crema una versione della pastiera diffusa specialmente nella costiera amalfitana che prevede l'uso della crema pasticcera. La pastiera è un dolce che preparo ogni anno con questa ricetta da quando l'ho pubblicata nel 2008.
Ingredienti:
Frolla:
  • 750 gr di farina
  • 300 gr di zucchero a velo
  • 300 gr di burro
  • 6 tuorli
  • la scorza di due limoni
  • pizzizico di sale

Crema pasticcera:

  • 2 uova
  • 400 gr di latte intero
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • la buccia di un limone

Per la crema al grano:

  • 580 gr di grano cotto( 1 barattolo)
  • 400 gr di latte intero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di cannella
  • La buccia di un'arancia e di un limone grattata
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di zucchero

Farcia:

  • 700 gr di ricotta di pecora
  • 5 uova
  • 400 gr di zucchero
  • 2 cucchaini di aroma di fiori di arancio
  • La scorza grattuggiata di un limone e di un arancio
  • 140 gr di canditi (cetro e arancia tritati ulteriolmente)

Procedimento:

Preparare la frolla impastando gli ingredienti velocemente facendo in modo di non scaldare troppo la pasta. Se neccessario aggiungere un goccio di latte per impastare. Una volta pronta metterla in frigo coperta con la pellicola per 1 ora circa.

Preparare la crema mettendo sul fuoco il latte con la buccia di limone a scaldare.

Lavorare i tuorli con lo zucchero fino a che sono bianchi. Aggiungere la farina e mescolare bene. Versare il latte caldo e mescolare bene portando sul fuoco basso. Fare addensare per alcuni minuti e mettere da parte.

Preparare la crema di grano.

Mettere il grano cotto con lo zucchero gli aromi, il burro e il latte. Fare cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto fino a che il composto non si sia addensato un poco. Lasciare raffreddare.

Preparare la farcia. Passare al setaccio la ricotta e successivamente lavoratela con lo zucchero fino a renderla liscia. Aggiungere alla ricotta le uova leggermente sbattute , un pizzico di cannella e uno di sale. Aggiungere successivamente la crema pasticcera e il grano che avrete leggermente frullato.

Stendere la pasta frolla in una sfoglia sottile. Io ho fatto con questa dose una pastiera grande da circa 25 cm e 18 pastiere piccole da 12 cm circa di diametro. Ricoprire gli stampi facendo uscire un po di pasta fuori dai bordi. Versare la farcia lasciando 5 millimetri vuoti. Preparare con la pasta sempre delle sfoglie sottili che taglierete in strisce con la rotella zig zag.

Decorate le pastiere con le strisce di frolla e rifilate bene i bordi con coltello passandolo sui bordi dello stampo e infornate a 180 °C. Per il tempo di cottura : Per lo stampo grande io ho fatto 1 ora e 15 minuti, mentre per le piccole 30 minuti circa (quando ha assunto un colore caramello è pronta). Una volta pronte lasciatele nel forno aperto ma caldo per farle asciugare bene.

Una volta fredde spolverate di zucchero a velo e attendete almeno 24 ore prima di consumarle per fare in modo che tutti i sapori si amalghino.

Si conservano bene in frigo per massimo 5 gg.

6 commenti:

Lucia ha detto...

Roberto, sei un vero portento! Qualunque cosa tu faccia, è un capolavoro! Beata tua moglie, che può godersi tutte queste golosità!!! :-)

Erica ha detto...

caspita.... innanzi tutto la ricetta è meravigliosa come sempre.. ma i complimenti vanno anche per tutto il lavoro che hai fatto!!
Complimenti davvero ^__^

Erica ha detto...

caspita.... innanzi tutto la ricetta è meravigliosa come sempre.. ma i complimenti vanno anche per tutto il lavoro che hai fatto!!
Complimenti davvero ^__^

Anonimo ha detto...

meravigliosa e golosissima la tua pastiera, come del resto tutto quello che fai! Strabravissimo!! Gabri del Dolce e salato ^.^

Gabri ha detto...

Che bella!! Anche da me (Caserta) molte famiglie, tra cui la mia, fanno la pastiera con la crema all'interno! Sarò di parte, ma io l'adoro!! :D
Auguri e complimenti per il tuo blog!

gramarizia ha detto...

fatta, buona buona buona grazie grazie grazie. Maria Grazia

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget