domenica 2 gennaio 2011

PAN D'EGITTO

Vi presento questi biscotti preparati ieri!
Sono dei dolci natalizi che ho creato utilizzando frutta secca, essiccata e spezie ..il tutto avvolto dalla sapa di miele. Per la frutta usata e per l'utilizzo delle spezie li ho chiamati pan d'egitto!!
Sono dolci dal sapore speziato e non dolcissimi proprio per l'assenza di zucchero e per il retrogusto amaro della sapa di miele!
Hanno una crosticina croccante e l'interno morbidissimo!
Vi consiglio di prepararli utilizzando la frutta avanzata dalle feste!!
Ingredienti per 35 biscotti:

  • 40 gr di albicocche secche
  • 25 gr di mandorle a pezzetti
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di Korn flakes spezzettati
  • 50 gr di arachidi tritati grossolanamente
  • 70 gr di datteri (naturali) tagliati a piccoli cubetti
  • 30 gr di uvetta
  • 60 gr di cioccolato fondente in scaglie o gocce
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • La scorza di 2 arance essiccata e tritata (essiccatela in forno a microonde per 15 minuti circa a bassa potenza)
  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di farina di mais
  • 350 gr di sapa di miele (preparato a base di miele cotto)
  • 1 cucchiaio di whisky
  • 1 pizzicco abbondante di anice stellato in polvere
  • 1 pizzico abbondande di cannella in polvere
  • 1 pizzico di cardamomo in polvere
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 albume d'uovo
  • Zucchero a velo q.b. per lo spolvero

Procedimento:

Tagliate in 2 pezzi le uvette e fatele ammollare in acqua e rum per 15 minuti. Strizzatele asciugatele e infarinatele leggermente. Infarinate anche le albicocche e i datteri.

Versate tutti gli ingredienti secchi in una terrina e miscelate per bene.

Versate il miele cotto con il whisky in un pentolino e fatelo scaldare fino a renderlo fluido.

Nel frattempo montate a neve ferma l'albume.

Una volta che il miele sarà fluido versatelo nella ciotola e miscelate con cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto uniforme. Aggiungete l'abume e miscelate ancora.

Otterrete un'impasto appiccicoso e non troppo morbido.

Dividete la pasta in piccoli pezzi (io ho fatto 32 gr ciascuno). Con le mani umude formate prima delle palline e poi con le mani dei piccoli filoncini. Passateli in abbondate zucchero a velo fino a ricoprile e sistemateli in un placca da forno foderata distanziandoli.

Lasciateli riposare 30 minuti circa.

Infornate a 170° per 20 minuti.

Nessun commento:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget