mercoledì 31 dicembre 2008

PANFORTE MARGHERITA

Igredienti:
  • 222 gr di cedro candito
  • 267 gr di scorza d'arancia candita
  • 267 gr di mandorle tostate con buccia
  • 225 gr di zucchero
  • 133 gr di farina
  • 62 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di miele
  • cannella, coriandolo, noci moscate, peperoncino, pepe, chiodi di garofano..tutto in polvere
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • Ostie
Procedimento: Tagliare la frutta candita in piccoli cubetti. In una casseruola miscelare acqua, zucchero, miele e frutta candita. Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione. Fate evaporare un po' di acqua. In una ciotola a parte mettete le mandorle e i semini contenuti all'interno del bacello di vaniglia. Aggiungere lo sciroppo di zucchero e frutta candita e mescolate bene. Successivamente aggiungete la farina alla quale avrete aggiunto tutte le spezie in polvere. Impastate ancora e poggiate l'impasto si un piano leggermente infarinato. Ora potete fare un unico panforte oppure fare tanti piccoli panfortini come ho fatto io. Se optate per un unico panforte sistemate le ostie in una teglia da forno e poggiateci sopra un nello per torte che avrete fodereto nel perimetro con una striscia fatta su misura e alta circa 2 cm di carta da forno. Prendete l'ipasto e adagiatelo sulle ostie e con le mani infarinate livellatelo bene. Il panforte dovrà avere lo spessore di 2 cm circa. A questo punto potrete anche togliere l'anello di metallo. Spolverate di farina tutta la superficie e cuocete in forno per 20 minuti circa a 180 °C. Il dolce non dovrà colorire ma più che altro asciugare. Sfornare e lasciare raffreddare bene almeno alcune ore. Se avete optato per i piccoli panfortini allora formerete allo stesso modo e cuocerete in forno per 15 minuti circa. Una volta che il panforte e ben freddo spolverate abbondantemente la superficie con zucchero a velo e non consumatelo subito ma aspettate alcuni giorni. Io li ho incartati come potete vedere nell'ultima foto prima con pellicola trasparente, un secondo incarto con la carta stagnola ed in ultimo con la carta da pacchi. Questi li ho preparati per natale come regali.

Nessun commento:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget