domenica 8 giugno 2008

MUSTAZZEDDU SARDO



INGREDIENTI
Per la pasta:
  • 250 gr di semola di grano duro
  • 12 gr di lievito di birra
  • acqua tiepida q.b.
  • sale
Per il ripieno:
  • 300 gr di pomodorini rossi
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1 spicchio d'aglio
  • foglie di basilico
  • sale
  • 60 gr di pecorino gratuggiato
Procedimento:
Prepare la pasta impastando la semola con acqua nella quale avrete sciolto il lievito. Impastare energicamente fino a rendere l'impasto elastico, morbido ma non appicicoso. Lasciar lievitare per 2 ore. Passate le due ore riprendete l'impasto e impastate ancora date la forma di panetto e lasciate lievitare per altre due ore.
Nel frattempo preparate il ripieno. Soffriggete la cipolla e l'aglio nell'olio caldo. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e lasciate cuocere fino a che saranno morbidi. (Attenzione a non fare il sugo.....). Se i pomodori rilasciano tanta acqua eliminatela. Salate e lasciate raffreddare bene.
Stendete la pasta in un grande rettangolo di 4 5 mm di spessore. Posizionate in una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Versate i pomodorini ai quali avrete aggiunto il formaggio e chiudete la focaccia ripiegando i bordi come da foto.
Cuocere in forno caldo 220 fino a cottura.
Buon appetito.
Sarebbe piu buona servita tiepida o fredda...se resistete..........

Nessun commento:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget