domenica 27 aprile 2008

PISTIDDUS




Ingredienti:
  • Per il ripieno:
  • 3 l di acqua
  • 1 kg di zucchero
  • 1,5 kg di miele
  • 700 g di semola di grano duro
  • 150 g di sapa
  • La scorza grattugiata di un arancia e di un limone
  • Cannella in polvere
  • Chiodi di garofano in polvere
  • Per la pasta:
  • 1 kg di farina 00
  • 150 g zucchero
  • 150 g di strutto
  • 2 tuorli
Mettere, in una pentola capiente, l'acqua e tutti gli altri ingredienti, portare ad ebollizione e lasciare bollire per circa due ore, quindi, aggiungere la scorza grattugiata di un limone e di un arancio, chiodi di garofano in polvere, della cannella e 150 gr di sapa.
Continuare la cottura per circa 30 minuti, deve venire fuori una sorta di polenta.. quindi suddividere in piccoli porzioni e lasciare raffreddare.
Preparare la pasta, stenderla e ricavare due dischi, farcire con ripieno e chiudere bene i bordi.
Cuocere a 180°C per 12 minuti.

CONSIGLIO:
Dividete la dose del ripieno almeno per 4 e a metà per la pasta.... vi vengono fuori tanti Pistiddus....

5 commenti:

Arietta ha detto...

ciao roberto :) ma che magnifici biscotti! ma....la ricetta non ce la dai? sniff...

ROBERTO ha detto...

Ecco qui ho messo la ricettina ...ciao

ketty ha detto...

ciao roberto,tempo fà sono stata ad alghero e nell'albergo la mattina nell'immenso buffet di colazione c'era sempre una tortona gigante tipo pds,asciutta ma morbida e leggera e ben aromatizzata,spolverata con zucchero a velo,mica conosci la ricetta? I miei bimby ne andavano matti,grazie e ciao!!

ROBERTO ha detto...

Ciao umm detto così nn saprei perche magari era una semplice torta magherita...ma non sapeva di anice??perche altrimenti potrebbero essere gli anicini, ma solitamente quelli sono tagliati a strisce lunghe e non hanno zucchero a velo!

ROBERTO ha detto...

Ciao umm detto così nn saprei perche magari era una semplice torta magherita...ma non sapeva di anice??perche altrimenti potrebbero essere gli anicini, ma solitamente quelli sono tagliati a strisce lunghe e non hanno zucchero a velo!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget