giovedì 10 aprile 2008

CULURGIONES







Ingredienti:

  • 1000 g Patate (vecchie o rosse)
  • 150 ml (o 150 g strutto sciolto)
  • 2 Spicchi di aglio interi
  • 1 mazzetto di menta
  • 200 g Formaggio Viscidu/casu e fitta
  • 100 g di Pecorino grattugiato
Per la pasta:
  • 600 g di semola rimacinata di grano duro
  • 5 g di Sale
  • 3-4 cucchiai di olio e.v.o.
  • 270 g Acqua tiepida

Procedimento:

Per la farcia:

Lavate, lessate le  patate e appena cotte estraetele dall'acqua, pelatele e schiacciatele con uno schiaccia patate raccogliendo la purea in una terrina.
Scaldate l'olio e fateci soffriggere l'aglio schiacciato. Eliminate l'aglio e versate l'olio caldo nelle patate e mescolate. Lasciate intiepidire il composto e aggiungete successivamente il casu viscidu, il pecorino stagionato grattugiati e le foglie di menta spezzate a mano. Impastate in modo da creare un composto omogeneo e se necessario insaporite con del sale.

Per la pasta :

Impastate la semola con l'olio, il sale e tanta acqua da rendere l'impasto lavorabile. Lavorate a lungo fino a rendere la pasta elastica e liscia, copritela con pellicola per alimenti e fatela riposare per 1 ora in frigo.
Tirate delle sfoglie sottili e ricavate da queste tanti dischetti di 7/8 cm di diametro.
Poggiate su ogni cerchio una porzione di ripieno spesso 1 cm lasciando un bordo esterno di pasta libera dal ripieno. Piegate in due la sfoglia verso il centro e pizzicate un'estremità. Portate il primo pizzico di lato e continuate a pizzicare (dx e sx ) come per creare una treccia per tutto il perimetro del culurgione.  E' importante che il ripieno sia abbastanza in modo tale che quando sigillate la pasta non rimanga aria al suo interno.
Cuoceteli in abbondante acqua salata fino a che verranno a galla e accompagnateli con del sugo di pomodoro e basilico e formaggio pecorino grattugiato.


Potete vedere la preparazione filmata qui !!!!

2 commenti:

adelasia ha detto...

Roberto, la ripresa penalizza la tua bravura....hai le mani davanti alla digitale, per cui si vede poco il procedimento.... Mi accontenterò di quello che trovo su youtube....

Marinora ha detto...

Roberto, dopo la splendida lezione di oggi devo assolutame imparare a farli!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget