giovedì 16 ottobre 2008

TRECCIA A SEI CAPI DI FARRO E LIEVITO MADRE

Ingredienti:
  • 500 gr di farina integrale di farro
  • 350 gr di farina manitoba
  • 150 gr di semola rimacinata
  • 300 gr di lievito madre
  • 1 cucchiaino di malto
  • Acqua
  • Sale

Procedimento:

Sciogliere il lievito madre in un pò di acqua tiepida. Aggiungere le farine miscelate e il malto sempre impastando. Impastare con impastatrice o a mano fino ad ottenere un impasto elastico e consistente . In ultimo aggiungere il sale e finire di impastare.

Dare la forma a pagnotta e sistemare in una ciotola coperta a lievitare per 3 ore.

Prelevare l'impasto e dividerlo in 6 pezzi da circa 320 gr. Impastare nuovamente i pezzi e dare la forma di filoncini tutti della stessa lunghezza e spessore.

Formate la treccia. Per fare questo vi scrivo un link di un filmato per vedere come fare.

http://it.youtube.com/watch?v=peBLtCEOlA0

Una volta formata la treccia sistemare in una leccarda coperta con la carta da forno. Dare la forma a ciambella o lasciare lunga. Lasciare lievitare coperta con pelliccola per almeno 2 ore.

Spennellare d'acqua e cospargere di pepe nero o semi di sesamo.

Cuocere in forno a 250 con vapore per i primi 20 minuti e poi a 220 per almeno altri 20 minuti.

9 commenti:

kris ha detto...

complimenti!

ROBERTO ha detto...

Grazie mille kris

barbara ha detto...

WOWWWWWWWWWW... spettacolare!
Il lievito madre è qualcosa che ogni tanto penso di cominciare a realizzare... ma poi non mi cimento mai... posso chiederti come hai realizzato il tuo?

ROBERTO ha detto...

Ciao barbara grazie!!! Il mio lievito madre l'ho realizzato usando come starter dell'uva schiacciata e alsciata macerare per due gg e poi frullata con un pò d'acqua e miscelata alla farina. Immergendo poi l'impasto per 2 gg in acqua fino a che non viene a galla. Comunque ci sono tantissime ricette su internet basta che cerchi ricetta lievito madre con la frutta.

panettona ha detto...

che spettacolo!!! non creod di esserne capace :S
buon fine settimana!

ROBERTO ha detto...

Ciao Panettona...grazie tante..io ho studiato un pò quel filmato e ho imparato!!

kris ha detto...

Rivedo le trecce che devo dire mi sono piaciute molto, mi ricordano le tradizioni della Romania, dove si usano molto soprattutto nei piccoli paesini...

ROBERTO ha detto...

Kris: Si diciamop che la forma è la forma delle Challah. Che sono delle treccie di pane che credo assomigli al pan briosce che si fanno in occasioni religiose...

kris ha detto...

Sì, di solito in Romania si fanno in occasioni religiose...Comunque, molto carine sempre :-))

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget